Sabato 8 Giugno presso il Chiostro della Parrocchia di S. Giovanni Evangelista a Brescia , Libra e Willy Valanga di Rap Pirata Lombardia saranno impegnati in un Laboratorio Rap in occasione della manifestazione “Legami in Spazi Aperti ” organizzata da diverse Cooperative sociali di Bergamo e Brescia.

 

Bio Willy Valanga

 

Willy Valanga è un rapper bergamasco, attivo già dal 1994, conosciuto per la sua abilità nei live e nei freestyle, dove sforna rime a ripetizione e ti travolge come fosse, appunto, una valanga. Ha militato e fondato il gruppo bergamasco 3menti 3mende,fa parte del collettivo Bg’s Team, ed ha accompagnato spesso nei loro show live lo storico gruppo degli Assalti Frontali (di cui fa parte anche il superproducer bergamasco Bonnot). Nel 1993 ha iniziato ad avvicinarsi all’hip hop, al writing e al rap con l’Adp Gradoni Crew e la Cricca 277. Da quegli anni fino al 2000 ha iniziato a fare musica con collaborazioni discontinue, fino alla formazione del gruppo 3menti 3mende con ill Nano e Dj Edo. Nel 2003 i tre pubblicano e autoproducono “Ritorno All’Origine”, il primo e unico disco targato 3menti 3mende rappato da Willy Valanga e ill nano e prodotto da dj Edo.

 

Bio Libra

 

Al secolo Max Caso , classe 70, figlio d’arte, musicista e poeta per passione e diletto. Di origine pugliese ma trasferitosi a Brescia diversi anni fa, appassionato di pedagogia contemporanea della cultura Hip hop, fonda nel 2013 un’associazione di promozione sociale, “il Muretto Brixia“,con un’identità collettiva condivisa che presenta un progetto di propaganda e divulgazione della cultura hip hop organizzando delle street jam e molteplici eventi musicali tra cui la rassegna “ Il Potere delle Rime “ con i patrocinio del Comune di Brescia permettendo così a centinaia di ragazzi appartenenti alle comunità socialmente marginali di poter dire “io ci sono e non mi arrendo” “anche io ho talento“. Assieme all’ Associazione Palco Giovani si rende promotore di diversi eventi dedicati agli emergenti curando l’ organizzazione del Palco Hip Hop del “Babilonia” ( Festa degli studenti ) per diversi anni. Libra svolge da anni attività di volontariato presso alcune comunità e case di accoglienza i . Le sue spiaccate capacità organizzative e gestionali completano il suo profilo artistico. Gli elementi che vengono portati all’attenzione della sfera pubblica da parte di Libra in alcuni suoi brani, sono incentrati sulla muti-culturalità, sulle esigenze di crescita e di autoaffermazione dell’identità individuale a carattere musicale e artistico ,sulla denuncia delle piaghe sociali, non legate necessariamente a un livello di istruzione standard.   L’ orchestrazione nei brani di Libra diventa insieme al testo, melodia e armonia, parte fondamentale della composizione. Produzioni poetiche ed esistenziali, vere e proprie “poesie di strada“ che girano attorno ai temi attuali e dai contenuti veri.

News