18/09/2019
Caffè ForteBraccio
Time: 19:30
Venue: Caffè ForteBraccio Piazza Fortebraccio, 06123 Perugia
State: Umbria

L’Hip-Hop è unione: di 2 parole, di generi musicali ma soprattutto di persone e dall’unione di 2 collettivi “Rap Pirata” & “Rude Bastard” nasce a Perugia la ” JAM PIRATA” un punto di ritrovo, all’insegna di questa cultura.

Questo mercoledì super guest alla Jam Piarata, dj set pirata di

**** il solo e unico INOKI NESS ****

Fabiano Ballarin, meglio conosciuto come Inoki Ness, entra in contatto con la cultura hip hop avvicinandosi prima al writing e poi al rap.
Nel 1995 a Bologna conosce il breaker e rapper Gianni KG ed il writer Paniko: insieme a loro forma la “Porzione Massiccia Crew”, storico collettivo hip hop che raccoglie un buon numero di artisti. Con il collettivo pubblicherà nel 1998 il mixtape “Demolizione pt.1” e realizzerà varie collaborazioni, tra le quali spiccano quelle con noti esponenti della scena come Zippo (Vicchio), DJ Skizo e i Camelz Finezza Click.
Nel 1996 conosce il rapper Joe Cassano, con il quale forma la “Flick Flack Mobb”. A distanza di poco tempo entra anche nel collettivo “Next Level Entertainment” del DJ e breaker torinese The NextOne.
Nel 1999 partecipa al remix del brano “Giorno e notte” nello storico album “Novecinquanta” del producer milanese Fritz da Cat pubblicato nel 1999, facendosi notare a livello nazionale.
Nel 2001 viene pubblicato il primo album in studio, dal titolo “5° Dan”, autoprodotto e inciso con lo pseudonimo di Inokines. Ad esso fa seguito il secondo mixtape della PMC, Demolizione pt.2 (2002).
Dal 2003 fino al 2006 si occupa dell’organizzazione del “2TheBeat” un importante torneo di battaglie di freestyle che ha luogo nel locale bolognese Link e coinvolge tutta la scena nazionale. Nello stesso anno collabora con la tribe Tekno Mobil Squad, dando vita insieme a Lou Chano al primo cross-over tekno-rap, incidendo due brani uno dei quali pubblicato nella colonna sonora del film Fuori vena.
Nel 2004 la Porzione Massiccia Crew collabora con i Club Dogo alla realizzazione del mixtape PMC vs Club Dogo-The Official Mixtape. Nello stesso anno partecipa in qualità di conduttore al programma Rai Hip Hop Generation e compare nella serie televisiva “L’ispettore Coliandro”.
Nel 2005 per l’etichetta Relief Records pubblica il suo secondo disco solista dal nome “Fabiano detto Inoki”, disco nel quale le produzioni sono affidate ad artisti quali DJ Shablo, Don Joe e DJ Shocca. A pochi mesi di distanza pubblica insieme a Shablo “The NewKingzTape vol.1”, mixtape ricco di collaborazioni nazionali e non e composto da 29 tracce.
Nell’Ottobre del 2006 firma per la Warner Music Italy, con la quale pubblicherà il suo terzo disco ufficiale “Nobiltà di Strada” che riscuote un buon successo al livello nazionale tanto che l’emittente televisiva MTV lo elegge “Scommessa MTV del 2007”. Nello stesso anno realizza un programma radio dal nome “Street Kingz” sulle frequenze di Radiocittà Fujiko.
Dal 2008 al 2010 si occupa di attività sociali in vari centri di aggregazione in tutta italia, nella ricerca di talenti dal sottosuolo culturale e di aggregazione sociale.
Nel 2010 pubblica in freedownload il mixtape “Pugni in Faccia”, realizzato con il rapper salentino Mad Dopa.
Durante il 2011 Inoki partecipa all’album “Profondo Rosso” e al tour degli Assalti Frontali, pubblica il mixtape “Flusso di Coscienza” e fonda l’etichetta discografica indipendente “Rap Pirata” che lo terrà impegnato in un tour di gigs e concerti fittissima di date ed eventi fino ad arrivare a un totale di circa 1200 date fino al 2018 .
Nel 2014 pubblica il disco “L’Antidoto” con un sound sperimentale e molte collaborazioni con artisti di spicco nazionale e non come il rapper americano M1.
Il 25 dicembre 2016 pubblica il mixtape autoprodotto “Basso Profilo-The Mixtape”, anch’esso ricco di collaborazioni nazionali. Nello stesso anno annuncia l’uscita dell’album del gruppo “Call2Play”, formato da Inoki stesso, Mad Dopa e il produttore Fabio Musta, realizzato sotto la supervisione artistica del noto rapper Caparezza, e proprio con quest’ultimo pubblicano il video del singolo “Fallo Tu” online, che in poco tempo ottiene ottimi risultati.
Innumerevoli i concerti e le collaborazioni dal 1995 al 2018.