Sam More muove i primi passi nella musica fin da giovane età, influenzato dal contatto con gli esponenti della scena Hip Hop Italiana.
Originario di La Spezia, qui apprende i valori di questo movimento culturale nell’interezza dei quattro elementi. Da sempre affascinato da ogni singolo aspetto di questa cultura, si focalizza sulla disciplina Rap iniziando a sviluppare le sue doti liriche nel pieno dell’adolescenza. Trasferitosi nella capitale olandese all’età di diciotto anni prende parte alla scena Hip Hop locale iniziando a collaborare con i diversi artisti internazionali. Il suo Rap ha certamente un’impronta classica, ispirato dalla Golden Age of Rap. Sam More dona a questo suono, considerato da molti ormai sorpassato, una nota del tutto nuova genuina e al passo coi tempi.
Affrontando temi scomodi, spesso tralasciati dalla scena attuale, includendo sempre un messaggio nelle sue tracce, mettendo le sue riflessioni in rima. Molti rapper fanno story-telling parlando di temi che non gli appartengono e che non vivono in prima persona. Al contrario Sam parla di se, del suo percorso e delle sue esperienze di vita, in una società spesso ostile, rappando per affermare il suo ideali.

Blando & Sam More – Shhh

Sam More – Sindrome d’ordinaria follia