Classe ’76 Melo Zamo (Carmelo Managò) nasce a Palmi, una cittadina in provincia di Reggio Calabria ed inizia a muovere i primi passi e addentrarsi nel mondo della cultura hip hop a cavallo tra il 1989 e il 1990 con l’ANT crew legata prettamente al mondo del writing (aerosol art), iniziando come rapper ed mc verso la fine del 1993, nella formazione Hombre posse, diventata Astatici Clique nel ’96, divenuta ancora successivamente dal 1998 Stranimali social club: Ciccio FFiume, Dj Manueli, Dj Mbatò, L Mare aka Marco Lombardo, KumpaKreo, Zone, Loop Loona, Sentenza aka Agan Kure, MeloZamo e Dj Marcio (componente onorario – R.i.p.), inizia così ad esibirsi in diverse realtà e città d’Italia, in situazioni live con la crew, da solista e nelle freestyle Jam, dal 2001 si da anche alla produzione musicale (beatmaker), poi ancora, assieme a Dj Manueli ha partecipato nel 2006 alle selezioni del Music Village superando con successo la selezione, poi ancora, si è esibito in jam e concerti.

Leggi di più

condividendo il palco con diversi artisti e crew della scena hip hop underground nazionale e USA e con alcuni artisti raggae, alcuni: Esa, Gente Guasta, Marya, Tormento, Kaos One, Gopher(ex Sud Sound System), DjTrix, Deda, Hyst, Bassi, Stokka&MadBuddy, MaxyB, Malaysa, Musta, NextOne, Kiave, GateKeepaz, MujinaCrew, Kalafro, Brusco, FrankieHiNRG, Clementino, Assalti Frontali, Villa Ada Posse, Paura, Oyoshe, Inoki, Colle der fomento, SpeakerCenzou, Gente de borgata, Iastimo, Mezzosangue e DjPicth8, Moddi, Turi, MirkoMiro, DjPeckerwood, Poeti Onirici, SDC posse, DjZarra, TonyPolo&JVas, MacroMarco, Chief&Reverendo, PortoSound, DjKollasso, Moskella, DjAlik, DjSkizo, Cali Agents, Afura, SadatX, JeruDeDamaja, Burning Spear e tanti altri, altre esperienze artistiche in eventi condividendo il palco con Roy Paci e Nino Frassica, da solista o con la propria crew Stranimali, collaborando con amici come Maurizio Nunnari in arte Looza(ME), con l’associazione Alternativa Possibile (Rizziconi-Palmi), con l’Ass. Mammalucco(Taureanova RC) e con Mujina Crew(CS) dal 1996 ad oggi ha supportato e organizzato decine di eventi artistico/musicali e culturali di livello sia locale che nazionale, con anche collaborazioni nel campo musicale e artistico in genere, ha rivestito anche i ruoli di procacciatore, speaker radiofonico(ras 101.5), presentatore, giudice in gare di freestyle, comparsa cinematografica (Rai Fiction) e

recensore/opinionista in una rubrica musicale nel mensile Business&Business(giornale di annunci regionale), da rapper vi sono produzioni e/o partecipazioni su demo, mixtapes, alcuni brani su youtube e un videoclip del 2002. Vi sono state delle interviste in alcune radio locali, articoli dedicati in alcune riviste del settore e quotidiani, tra i quali: Aelle, Alone Music, Music Box, Attentati terronistici, Calabria Ora, inserto di Repubblica, Gazzetta del Sud; Melo Zamo con la crew Astatici/StranimaliSocialClub, vengono anche riportati sul libro “STORIA RAGIONATA DELL’HIP HOP ITALIANO” di Damir Ivic, rientrando tra i riferimenti della storia dell’hip hop della penisola, assieme ai nomi più importanti della scena nazionale delle origini fino al periodo più rappresentativo dell’hip hop in Italia. MZ è stato uno degli ideatori ed organizzatori di 4 su 5 edizioni del festival Body&Soul Ritmi Vitali (hip hop/reggae/folk/rock) uno degli eventi di massimo rilievo di livello nazionale “made in Calabria” che ha visto nell’arco delle tre edizioni l’esibirsi di moltissimi artisti locali, nazionali, americani e jamaikani, sia emergenti, sia artisti e crew dell’ambiente hip hop e reggae di alto rilievo.

Dalla fine del 2008 al 2010 vi sono stati quasi 2 anni sabbatici, di ritiro dalle attività artistiche pubbliche, riprende il cammino artistico nel 2010 partecipando o attraverso l’organizzazione di nuovi piccoli eventi ,battle e altro, poi ancora con l’esibizione in alcune jam calabresi vi è stato l’incontro con “nuovi” rappresentanti della scena reggina con i quali sono iniziate delle collaborazioni, nell’agosto 2013 organizza il FreeMusicFest che ottiene un riscontro molto positivo con una presenza massiccia di artisti e di pubblico, qui incontra i ragazzi delle crew RCOndagroove e CandujaSound con i quali inizia delle piccole collaborazioni nelle situazioni live, nel 2013 dall’incontro dei giovani e promettenti compaesani Adriano Fedele(Leejaze) e Antonio Martino (Jiff) nasce la crew Kalandagruv con i quali organizzato e si sono esibiti in diverse jam ed eventi come SanPietro a Maida Jam edizioni 2013 e 2014, Calafrika Music Festival 2015 a Pianopoli, Rap in Side edizioni 2014 e 2015 a bovalino, Night of Champion 2015 a Messina. Negli ultimi anni MeloZamo entra a far parte del collettivo RapPirataCalabria per la RapPirata di Inoki Ness e DjZarra,e ancora collabora con l’etichetta ZeroMoneta Records di Peppe Cirino, label con la quale ha lavorato alle produzioni dell’album Mr.Myem di Calabro un altro mc proveniente dalla piana di Gioia Tauro. In piena attività negli ultimi 10 anni come dj da live e djset, nall’estate 2017 è stato il dj del rapper catanese Picciotto con il quale ha aperto diverse tappe del tour estivo(’17) di DjJad(Articolo31). Diversi i progetti in cantiere, stay tune!

discografia/featuring/produzioni:

Aspromontape (mixtape – prod. dj Manueli 1998)

StranimaliSocialTape (mixtape – prod. dj Manueli&djMBatò 1999)

Genti ki sklera (mixtape – prod. djMBatò 2000)

Un filo sottile (video/inedito – MeloZamo+LoopLoona+djMBatò+djManueli 2002)

Scrivimi (inedito – djMBatò feat. MeloZamo + LMare a.k.a. Marco Lombardo 2002)

Vedo il nulla (inedito/youtube/myspace – prod. MeloZamo 2002)

Vieni con me (inedito/youtube/myspace – prod. MeloZamo 2003)

Pronto ad ogni sfida (inedito – prod. MeloZamo 2003)

La connexion italo-francese (inedito – prod. djMBatò feat. MeloZamo meet Mikel 2004)

Atmosfera, superficie e sottosuolo – Zone&Zamo(album/demo prod. Zone&Zamo 2005)

Meticci – Maso Step feat. Paulina (prod. MeloZamo 2015)

Passi – Maso Step (prod. MasoStep&MeloZamo 2015)

Doberman – Strani (prod. Melo Zamo 2016)

Doberman – Hip Hope (prod. Melo Zamo – 2016)

MC Pepè EP “Nightmare” (prod. Melo Zamo – 2016)

Calabro ALBUM “One and Only” (prod. Melo Zamo – Zero Moneta Records – 2016)

Video al momento non disponibili.