Nato a Palermo. Fin dall’età di 6 anni era attratto dal genere Hip Hop senza capirne la sua natura.  Col passare degli anni, Jab, strinse amicizie vere e profonde con ragazzi, i quali, le uniche passioni erano il flow, le metriche e le rime.  Cominciò così a trasferire le sue prime rime su un foglio all’età di 14 anni. Buona parte della sua formazione mentale proviene dall’esperienza colta in campo pugilistico, dal quale prende il nome “Jab” (in ambito pugilistico, il jab, è quel pugno che serve a tenere a distanza gli avversari, prendere la mira e colpire al momento giusto). 

Leggi di più

Entrò all’università con lo scopo di arricchire la sua conoscenza e ancora è in corso di studi.  Dopo aver pubblicato le prime tracce si presenta l’occasione di aprire alcuni live di rilievo nella sua città. Tra questi il live di Inoki, esponente Hip Hop italiano che creò il collettivo “Rap Pirata”, diviso in diversi sezioni per diverse regioni, italiane e non solo. Arrivato a questo punto, Jab, vide l’occasione di entrar a far parte di questo collettivo che rispecchiava i suoi ideali musicali.  Ora è membro attivo della sezione Sicilia.  Il suo scopo è quello di far arrivare a molte persone i suoi pensieri e il suo modo di vedere la società raccontando la vita quotidiana di un semplice ragazzo di periferia.

Video al momento non disponibili.