Classe 1981, all’anagrafe Gianluca, toscano di nascita ma umbro dal 2007 è sempre stato un appassionato di musica, nelle sue più svariate sfaccettature.
Inizia il suo percorso in adolescenza con il gruppo dalle sonarità funkyrock : “Katartika”, da cantautore e sec. chitarra portando dentro ancora il ricordo della registrazione del primo album in studio completamente in analogico. Nel 1998 attratto dalle sonorità UK elettroniche, compra un campionatore roland sp 808 multitraccia, iniziando a produrre musica sullo stile drum & bass.

Leggi di più

La frequentazione dei centri sociali bolognesi e fiorentini dei primi anni 2000 fu oggetto di sperimentazione e laboratorio musicale dove lo portò a contatto con gli mc della scena Hip Hop italiana, movimento anch’ esso all’epoca underground, iniziando così il progetto “CLZ oversize”, composto da 3 mc’s che rappavano su beat avveniristici del Janga. Nel 2007 si trasferisce a Perugia dove insieme ad altri soci fonda “MTJ promotions”, con lo scopo di promuovere la black music sul territorio, facendo riconoscere al “Bazooka” una delle Yard (hip-hop reggae) più ambite del territorio italiano, organizzando nel 2010 la finale della selezione italiana per il “Rototom Sun Splash” di Benicassim (Spagna).
Nel 2011 lo stretto rapporto di amicizia con Gipsy Wild lo fanno credere in un progetto retrò ma avanti allo stesso tempo, dove 2dj si alternavano in sonorità electroswing di melodie anni 30 in chiave moderna elettronica nel mentre ballerine burlesque si esibivano in act..un successo in tutta italia. ..il twister tour !!
Nel 2015 Kendan, rapper di origine tarantine ma anch’esso stabilie a Perugia, lo vuole con se come dj alla presentazione del singolo “estate mentale” all’Umbria che spacca”..iniziando così da quel giorno una collaborazione artistica..nel settembre del 2016 con la collaborazione anche del caffè fortebraccio viene fatta la prima serata, che poi avrà cadenza mensile dal nome RUDE BASTARD, omonimo della canzone degli M.O.P. , promuovendo e conoscendo l’attuale scena underground perugina, dando uno spazio con l’apertura del microfono alla libera espressione e ospitandoli alla serata. La conoscenza di persone nel percorso Rude Bastard ha portato a stringere con alcuni forti legami tanto da trasformarli in unione e così lo stesso nome di una serata viene dato il nome ad un collettivo hip hop, formato da Kendan, Coccione, Timmy Alien, MJ, Nik, Larrata, Lucano, Gildoman e ill janga alla consolle.
Nel 2018 insieme ad Inoki Ness (padrino del rap underground) decide di migliorare il format..cambiando nome in Jam Pirata e portando i veri valori della cultura una volta a settimana, cercando di promuovere oltre che artisti locali anche del territorio nazionale. Sempre alla fine dello stesso anno vengono fatte uscire insieme a Kendan la traccia “La vera storia di Willy Wonka” e con Zen Kosta “Scorpione” dove ill Janga ha prodotto la parte strumentale.
Il 2019 è stato un anno pieno di soddisfazioni nel campo musicale, con il progetto Rude Bastard viene chiamato ad aprire concerti ad artisti mainstreaming come Quentin40, Rancore e Carl Brave. Allo stesso tempo un altro pilastro della musica Inoki Ness lo prende come dj per la tournée, girando ogni fine settimana da nord a sud italia, con l’oppurtunità di calcare palchi con artisti del calibro di Dj Craim e Kaos One, Dj Shocca, Stokka e MadBuddy, Masta Five, Maury B, Claver Gold, Jhonni Marsiglia, Lord Madness, dj Trix, dj Lugi, Assalti frontali e ha avuto l’onore di fare da dj alla storica crew americana Onyx.

Aris – Change rmx (feat. Rhino)

Rap Pirata Lombardia – Umami Cypher feat. Tusco & Ares Adami

Segnali Di Fumo – Come te la cavi (feat. dj FastCut)

J.D.R. – JDR (prod. NUCK)

Fatz – Magnitudo (prod.Blbz)

Rap Pirata Sicilia – Possetrack

Blast – Savage Society ft. Jamba (Prod. Blast)

Blando & Sam More – Shhh

J.D.R. – Parte di me (Prod. Nuck)