708 Clan è un duo rap italiano formatosi a Zafferana Etnea, paese alle pendici dell’Etna, in provincia di Catania, per iniziativa degli MCs Filippo Varrica, in arte Shoe e Andrea Fontana, in arte Jimmy aka Stile, legati da un’amicizia, con l’intento di portare avanti la loro passione. Si avvicinano al mondo dell’hip hop, quando, ancora quattordicenni, iniziano ad apprezzare lo stile americano di rapper quali Eminem e 50 Cent, ponendo come veri e propri modelli artisti del calibro di Notorious B.I.G e Tupac. Successivamente si avvicinano al rap italiano ascoltando i Club Dogo, Mondo Marcio e Bassi Maestro, su ispirazione dei quali cominciano a mettere in forma i loro pensieri in rima e comporre i primi testi imparando ad acquisire ed applicare la giusta tecnica. Così tra il 2009 e il 2012 riescono ad esordire con alcune tracce sperimentali che gli permettono di farsi conoscere e presentarsi davanti ad un pubblico che diventerà sempre più vasto, nell’estate 2013, con l’uscita di un singolo accompagnato dal loro primo video ufficiale “Flow paesano”, che ha registrato un buon numero di visualizzazioni e consensi anche sul web.

Leggi di più

Nel Gennaio 2014 continuano il loro progetto musicale con l’uscita del secondo video ufficiale “We Live This Shit” che anticiperà l’uscita del primo disco, rilasciato in freedownload, sul web, il 20 settembre 2014 col titolo Flow Paesano, riscuotendo numerosi apprezzamenti anche durante le esibizioni live. Nel dicembre 2014 continuano a far conoscere la loro musica col singolo “Good Morning” reso pubblico sui social attraverso la creazione di un videoclip con la partecipazione dell’amico e attore di Mediaset Jacopo Cavallaro. Nel settembre 2015 realizzano un featuring con l’amico Dj All, diffuso con videoclip, dal titolo “Il tempo corre”. Risale al 15 febbraio 2017 il loro ultimo disco, dal titolo “Round Zero” rilasciato in freedownload ed accompagnato dall’uscita del videoclip del singolo “Sobborghi”. A novembre dello stesso anno esce il secondo singolo “H8rz” accompagnato da un videoclip in stile anni 90’.

Traspare nei loro testi, l’influenza del paese in cui vivono, della loro terra e la costante presenza dell’Etna. Tecnica a loro molto congeniale è quella dello storytelling di tutte quelle che possono essere le esperienze ed i sentimenti di un ventenne che prova a realizzare un sogno. E ancora, viene messa in rima la critica alla scena hip hop attuale. E infine non manca il tema della musica come strumento per riuscire a conquistare e mantenere vivo l’amore.

Nell’estate del 2018 il duo entra a far parte della famiglia Rap Pirata e il 15 dicembre esce sul web il primo singolo ufficiale “DUAB” firmato Rap Pirata Sicilia.

Attualmente i due MCs, ormai venticinquenni, stanno lavorando a nuovi progetti in uscita nel 2019.

Video al momento non disponibili.